La soluzione proposta consiste nell’utilizzare la rete Ethernet, e nel trasformare quindi il segnale video da analogico a digitale e trasportarlo su LAN Ethernet: questo è possibile sia utilizzando telecamere che dispongano di un’interfaccia IP (telecamere IP) sia collegando telecamere tradizionali a un video server (dispositivo in grado di convertire il segnale video PAL/NTSC in digitale TCP/IP).

Una volta convertita in digitale e resa disponibile su rete, l’informazione video può essere fornita all’utente su qualunque PC collegato alla rete locale o a Internet. Potrete così videosorvegliare costantemente punti remoti (la vostra azienda, la casa, un parcheggio, etc.), visualizzando le immagini su PC.

Ari@net offre un pacchetto completo, dalla ADSL più adatta ai servizi di videosorveglianza richiesti, alle telecamere, al server di video sorveglianza. Un nostro incaricato verificherà le reali esigenze e proporrà un progetto chiavi in mano. Mettetevi in contatto con noi per avere una consulenza su misura.

Ecco lo schema di un possibile sistema di videosorveglianza remota: